Cento Note
Note per una Sinfonia
45 Libertà (quanto mi hai fatto piangere)

K055


Scende la sera sulle spalle di un uomo
che se ne va oltre la notte,
nel suo cuore un segreto si porterà
tra case e chiese una donna sta cercando chi non c'è più
e nel tuo nome quanta gente non tornerà.

Libertà quanti hai fatto piangere,
senza te quanta solitudine
fino a che avrà un senso vivere
io vivrò per avere te.

Libertà quando un coro s'alzerà,
canterà per avere te.

C'è carta bianca sul dolore e sulla pelle degli uomini,
cresce ogni giorno il cinismo nei confronti degli umili,
ma nasce un sole nella notte e nel cuore dei deboli,
e dal silenzio l'amore rinascerà.

Libertà troppi uomini non ti apprezzano,
quanta gente non sa che deve lottare,
per avere te.

(Testo ispirato alla canzone "Libertà" di Albano e Romina Power)


Questo lo puoi leggere anche su Facebook
(Clicca sulla foto a colori)

Settembre 2017 © Maris Davis