Cento Note
Note per una Sinfonia
26 Il ricordo di una notte che non finiva mai

EG00


Da dove sei venuta, io non so.
La voce del tuo cuore
sarà magicamente discesa da lassù,
dal mondo dell'amore.

Ricordo di una notte
che non finiva mai.
Concerto di un mare senza te
che suona e ti riporta a me.

Giorni sul lungomare insieme a te
bruciavi più del sole,
e gli occhi tuoi nel vento come i miei.
in cerca dell'amore,
ombre di una pineta
e un prato per sognare.

L'estate senza fine poi finì
e si gelò il mio cuore,
la terra che girava insieme a noi
si allontanò dal sole.
Ricordo di una notte che non finiva mai.


Concerto (Alunni del Sole, 1967)

Un pianto a dirotto ha bagnato i miei occhi quando ho ascoltato questa canzone, il ricordo di quell'estate del 2005 a Valencia, su quel lungomare, quando eravamo solo noi. È proprio lì che è nato il mio amore per te.

Questo lo puoi leggere anche su Facebook
(Clicca sulle foto a colori)

Luglio 2017 © Maris Davis